logo CSA

Disoccupazione agricola

COSA E’  E A CHI SPETTA

La disoccupazione agricola è una indennità spettante agli operai del settore agricolo, spetta pertanto a operai agricoli, compartecipanti familiari, operai agricoli a tempo indeterminato che lavorano parte dell’anno, piccoli coltivatori diretti che hanno fino a 51 giornate di iscrizione negli elenchi nominativi mediante versamenti volontari

 

REQUISITI

I lavoratori agricoli devono

  • avere almeno 102 contributi giornalieri nel biennio precedente
  • essere iscritti negli elenchi dei lavoratori agricoli
  • avere due anni di anzianità assicurativa

 

QUANTO SPETTA

L’indennità viene così corrisposta

  • per numero di giornate lavorate nell’anno precedente
  • per un numero di 182 di giornate massime
  • può essere cumulata con altre giornate lavorate in un settore non agricolo purché’ rimanga quello agricolo il settore prevalente
  • è riconosciuta una copertura assicurativa di 270 giornate

 

Agli operai agricoli a tempo indeterminato l’indennità viene erogata per un importo pari al 30% della retribuzione effettiva

La domanda va presentata entro il 31 marzo

La prestazione è erogata in un’unica soluzione

 

Documenti da presentare

  • Documento di identità e codice fiscale del richiedente
  • Iban conto corrente bancario/postale o libretto postale o carta prepagata dotata di Iban corrente del richiedente
  • Permesso di soggiorno per i cittadini stranieri
  • Codice fiscale del coniuge
  • Codice fiscali dei figli minori o maggiorenni inabili
  • Redditi percepiti dal nucleo familiare nei due anni precedenti